Scusa lo sfogo, anzi, no.

Attimo sfogo perché si.

Ma io mi chiedo, Cristo santo, mi chiedo, già ti rifai vivo, in modo del tutto non richiesto, già ti rifai vivo così. Non contento, lo fai per avvisarmi che esci con una tizia.

Ah. Roba seria, (non richiesta ma…seria.)

No, no. E’ più grande di me e fa anche la modella.

*grazie, sinceramente grazie per avermi ammazzato l’autostima*

Quindi troppa gente ci proverebbe con lei. In più fa la barista, ma mi ci trovo bene.

*Prendiamola con ironia* Bhe, mica puoi finire con un batrace per evitare che la gente ci provi.

Oh, *bestemmia* evidentemente io mi faccio più problemi di te.

No, tu non ti fai problemi, tu hai un problema, e c’è una netta differenza.

Poi, un giorno, eccola là, che gli scrive che stanno cucinando assieme. *momento d’ira* Poi ci guardo bene e realizzo. Pussinboots. No dico, “Gnocca negli stivali”. Forse è vero, forse sono io che sono snob, ma vedere che passa da me, che odio tutto il genere femminile che si mercifica, a una che si fa chiamare “Gnocca negli stivali”. Dove con mercifica, specifico, non intendo la modella o la prostituta: è un lavoro come un altro. Intendo quelle che mettono in giro le foto del loro culo per avere più like. Gnocca negli stivali.

No, non è che fa la modella e bla bla. La chiamano Boccadirosa perché mignottone pareva brutto. Eddaje!

Gnocca.

Negli.

Stivali.

Basta che non ci debba condividere i weekend di rievocazione, altrimenti le regalo un paraschizzi.

Comunque il problema è il mio, che lo odio più di quanto meriterebbe e nemmeno un decimo di quanto vorrei. Ecco.

Annunci

5 thoughts on “Scusa lo sfogo, anzi, no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...